Turin Taxi turistici, trasferimenti interurbani e tour a Turin
city image

Click by Meffre Emmanuel from Flickr

Scarica il tuo compagno di viaggio!

Non perdetevi la comodità e i vantaggi della nostra applicazione mobile. Scaricatela oggi stesso e sperimentate il modo migliore per prenotare una corsa!

Rydeu Bus Service

Noleggiare Minibus & Autobus

arrow
New
Book now pay later

Prenota ora e paga dopo

arrow
bookPrenota e paga più tardi
flexibleModifiche flessibili del viaggio
cancellationCancellazione gratuita
supportAssistenza di persona 24/7
Casa right-arrow-no-tailCittà right-arrow-no-tail

La città di Torino è una delle città più importanti d'Italia. È una città con una storia e un contributo diversi da qualsiasi altra. Tuttavia, nonostante sia il quarto più grande, spesso non viene riconosciuto dai turisti, indipendentemente dalla sua grandezza. Torino era anche la capitale d'Italia (ora capitale del Piemonte). La cosa interessante è che, sebbene Torino abbia un significato maggiore rispetto a molte altre città italiane, è ancora molto sottovalutata e solitamente viene evitata dalle liste di viaggio di molti turisti.

St. Peter’s Basilica
Torino, Torino       |        Clicca perBrandon Morse a partire dalFlickr

Il governo italiano ha ridisegnato e ricostruito gran parte delle strade e dell'architettura di Torino durante l'era precedente alla seconda guerra mondiale. E quindi, le strade sono riuscite a fornire un facile spostamento in molte parti della città, che erano molto difficili. Questo spostamento ha anche agito come una transizione rispetto alla notevole quantità di architettura a Torino, progettata durante il periodo artistico di alta classe in Italia, come l'architettura barocca durante il periodo rinascimentale.

Sala giochi a Torino        |        Clicca perGiovanni Nobile a partire dalFlickr

A parte tutto questo, cosa viene in mente di solito quando si pensa all'Italia? Gli edifici antichi potrebbero possedere una storia che non si adatta a significati superficiali o mondani. È un fatto accettato ora che l'Italia ha un'impressione gotica che si riflette da ogni angolo, il che la rende così com'è, e non cambia, non importa in quale città tu vada. Così è per il Torino. Torino contribuisce in modo significativo a questa impressione gotica che vive nelle nostre teste quando pensiamo all'Italia. 

Le persone che hanno visitato Torino sanno che Torino ospita molte architetture e cattedrali importanti per la comunità religiosa del mondo, cultura e tradizione. Alcune delle architetture di Torino risalgono a duemila anni, secoli prima di Gesù Cristo. Alcune porte erano utilizzate dagli antichi romani e le case furono costruite dalle famiglie reali per proteggere la loro progenie. Oltre a ciò, ci sono cattedrali di Torino che possiedono il restante sudario di lino avvolto intorno al corpo di Gesù Cristo; almeno, questo è ciò che credono i locali. 

Molti turisti hanno affermato di aver provato una gratitudine senza pari dopo aver visitato questi luoghi perché, sebbene credano in credenze così radicali, hanno comunque provato emozioni ultraterrene e indescrivibili vedendo tutti questi artefatti che ci collegano al nostro passato. 

Tuttavia, non dovremmo semplicemente screditare Torino dicendo che il suo contributo al mondo è solo una sensazione eterea che impone e non apprezzare i giardini botanici e gli atti verso la terra verde. L'orto botanico di Torino è luogo di piante significativamente restaurate, alcune delle quali ormai estinte in altre città.

icon

Click by Richard Mortel from Flickr

Royal Palace of Turin

Una delle poche architetture rimaste che rientrano nella categoria del barocco è il Palazzo Reale di Torino. Riposo nel centro della città di Torino, si dice che nel XVII secolo l'allora reggente Cristina Maria di Francia abbia ordinato la costruzione di questo luogo. Voleva che il palazzo fosse altrettanto sontuoso e notevole per suo figlio, che stava tornando dalla guerra civile. Nel XX secolo, invece, il palazzo divenne proprietà dello Stato e museo, e in seguito fu inserito nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'Unesco. Per visitare la Reggia puoi salire a bordo di un autobus dall'Aeroporto di Torino con il tuo biglietto ordinario, giornaliero o plurigiornaliero.

icon

Click by Levan Gokadze from Flickr

Cathedral of Saint John the Baptist

Ogni città in Italia è piena di antiche cattedrali e chiese. Queste cattedrali sono le uniche responsabili dell'impressione gotica dell'Italia sui turisti. Come è evidente, Torino pone una delle cattedrali più importanti d'Italia, la Cattedrale di San Giovanni Battista. Risalente al XV secolo, fu costruito durante il periodo rinascimentale, come si può osservare dai dipinti e dall'architettura della cattedrale. Questa cattedrale è famosa tra molti turisti perché la cattedrale ospita un sudario che molti credono fosse il pezzo di lino usato per avvolgere Gesù Cristo dopo la sua crocifissione. Come abbiamo detto, storie come queste si aggiungono al mistero e al timore reverenziale in giro per l'Italia, quindi, devi viaggiare in questo posto.

icon

Click by Guilhem Vellut from Flickr

Porta Palatina

Dietro la cattedrale c'è Porta Palatina. Una delle architetture meglio conservate di Torino fu costruita più di 2000 anni fa, cioè un secolo prima di Gesù Cristo. Il porto era una porta d'ingresso fin dai tempi degli antichi romani, motivo per cui è un vanto per i torinesi. Puoi visitare questo luogo e osservare qualcosa che è sopravvissuto alle guerre storiche e al degrado naturale e si trova ancora oggi.

icon

Click by stefano slizza from Flickr

Borgo Medievale

Piccolo borgo trasformato in un museo a cielo aperto di Torino, Borgo Medievale fu costruito nel 1884 dalla famiglia Savoia. Un detto tra i torinesi è che, passeggiando per questo paese, ti può sembrare di tornare indietro nel tempo. Uno dei motivi è che, in paese, molti piccoli negozi locali vendono manufatti in metallo e carta che erano molto in voga nel XIX secolo. Il luogo è inoltre conservato con estrema cura dei dettagli; anche i pianeti cresciuti lì sono conformi ai tipi di piante che sarebbero esistite in passato. Qualunque sia la ragione, questo luogo è uno dei preferiti dalla gente del posto e, quindi, deve essere visitato.

icon

Click by Andy Rogers from Flickr

Mole Antonelliana

Il cinema è una delle forme d'arte più seguite in Italia, e lo si capisce vedendo il contributo dei cineasti italiani al cinema mondiale. Per questo non deve stupire che molte città italiane ospitino rassegne cinematografiche e presuppongono numerosi musei del cinema. La Mole Antonelliana è uno di questi musei a Torino che fornisce analisi approfondite e scientifiche dei film. Questo posto è popolare tra i fanatici del cinema e dovrebbe essere visitato da coloro che vengono in Italia per il Festival del Cinema di Venezia.

icon

Click by Christophe Schindler from Pixabay

Geneva

the second most popular city in Switzerland lies at a distance of just km from Basel. Geneva is blessed with the rugged beauty of the Alps and Jura mountains. It also provides some spectacular views of Mount Blanc. Besides the raw beauty of nature, the city is the home to United Nations headquarters. The city lies about 254 km away from Basel and can be easily accessed by trains, trams, buses or even taxis. So, do not over think it. Make a stop at the luxurious city of Geneva.

icon

Click by David Martyn Hunt from Flickr

Milan

Milano

icon

Click by gianni from Flickr

Lake Orta

icon

Click by Dr. Matthias Ripp from Flickr

Liguria

Altre città

 Bari
Bari
 Bergamo
Bergamo
 Bologna
Bologna
 Bolzano
Bolzano
 Cagliari
Cagliari
 Catania
Catania
 Como
Como
 Florence
Florence
 Genoa
Genoa
 Lucca
Lucca
 Milan
Milan
 Naples
Naples
 Palermo
Palermo
 Pisa
Pisa
 Ravenna
Ravenna
 Rimini
Rimini
 Rome
Rome
 Sassari
Sassari
 Siena
Siena
 Trento
Trento
 Treviso
Treviso
 Venice
Venice
 Verona
Verona
 reggio emilia
reggio emilia
Collegare
call us