Trondheim Taxi turistici, trasferimenti interurbani e tour a Trondheim
city image

Photo by Pixabay from Pexels

Scarica il tuo compagno di viaggio!

Non perdetevi la comodità e i vantaggi della nostra applicazione mobile. Scaricatela oggi stesso e sperimentate il modo migliore per prenotare una corsa!

Rydeu Bus Service

Noleggiare Minibus & Autobus

arrow
New
Book now pay later

Prenota ora e paga dopo

arrow
bookPrenota e paga più tardi
flexibleModifiche flessibili del viaggio
cancellationCancellazione gratuita
supportAssistenza di persona 24/7
Casa right-arrow-no-tailCittà right-arrow-no-tail

Situata lungo la riva del fiordo di Trondheim alla foce del fiume Nidelva, la città è il terzo comune più popoloso della Norvegia. Una regione famosa per essere stata la capitale del paese durante il periodo vichingo, ha una grande bellezza architettonica. Sede di numerose strutture in stile gotico che sono piuttosto sorprendenti. Le cattedrali, il ponte della città vecchia, le fortezze e i musei, il luogo ha una serie di luoghi turistici dentro e intorno alla zona. Sebbene fortemente popolata, è una regione ospitale con visitatori presenti per la maggior parte del tempo. Insieme al vecchio stile e al fascino del passato, Trondheim ha anche luoghi moderni che apprezzano le tendenze musicali attuali. Il Rockheim, ad esempio, è un luogo per gli appassionati e interessati allo stile musicale rock e pop. Il numero di musei e fortezze è alto in questa zona, intrigando soprattutto gli appassionati di storia. La regione ha una storia e una cultura tanto ricche quanto le sue località turistiche. Tra tutti questi spiccano le aurore boreali particolari e rilassanti. Il Tyholttarnet è un luogo esclusivo per visualizzare l'aurora boreale in città. L'esperienza sarebbe sicuramente un'esperienza unica nella vita che regala ricordi indimenticabili. 

Trondheim       |        Immagine di Michele Maria daPixabay 
 

Bello come il posto, la storia qui la dice lunga. Fondata nel 997, da allora è stata istituita come stazione commerciale, in particolare grazie al porto. Durante l'era vichinga, la città fu capitale della Norvegia fino al 1217. Dal 1152 è sede della diocesi luterana di Nidaros e della cattedrale di Nidaros. L'attuale Trondheim risale al 1964 quando emerse insieme a Byneset, Leistrand, Strida e Tiller. Le incisioni rupestri della regione parlano di una storia molto più antica in cui le persone risiedevano qui da un lungo periodo di tempo. La seconda guerra mondiale vide l'occupazione di questo luogo da parte della Germania nazista che durò fino alla fine della guerra. Anche i residenti sono stati testimoni del duro trattamento. Doveva essere costruito un luogo separato per la permanenza delle persone filtrate dai nazisti, i cui resti sono ancora visibili in città. La città si è sviluppata a passi da gigante dopo questi incidenti e ora ospita numerosi luoghi di eterea e affascinante bellezza. 

Strade di Trondheim       |        Immagine di Michele Maria daPixabay 

Il periodo migliore per visitare Trondheim

Con temperature che variano notevolmente in ogni stagione, i viaggi devono essere pianificati molto prima in questo luogo. I mesi da giugno ad agosto hanno le temperature perfette con il minor numero di precipitazioni possibili. È piuttosto affollato durante questo periodo e anche i prezzi sono più alti del solito. Prenotazioni in ritardo e viaggi dell'ultimo minuto potrebbero rivelarsi più costosi del previsto durante questi mesi. I mesi da settembre a novembre sono caratterizzati da un ambiente freddo e nevoso. L'umidità e il freddo sono a un buon livello a causa del quale i visitatori si riducono notevolmente. La pianificazione di conseguenza e in modo appropriato sarà molto utile per garantire un tour memorabile e adeguato al budget. 

 

icon

Click by Michelle Maria from Pixabay

Nidaros cathedral

Comandata dalla costituzione norvegese come luogo ufficiale dell'incoronazione del monarca, questa cattedrale fu costruita dal re Olav Kyrre. Il luogo ha assistito qui a numerosi battesimi e sepolture dei Re. La chiesa fu costruita sulla tomba di Sant'Olav, patrono della Norvegia. L'architettura ha varie influenze su di essa con parti diverse che hanno uno stile diverso. Sono visibili l'influenza primaria dell'architettura romanica, dell'architettura normanna e del lungo coro. La cattedrale era sopravvissuta a numerosi incendi ed era stata restaurata. Il restauro completo è stato fatto nei primi anni del 1900. La storia, l'arte e l'architettura di questo luogo sono affascinanti e offrono una grande conoscenza della regione.

icon

Click by edk7 from Flickr

Kristianstein fortress

Situata su una collina ad est della città, questa fortezza fu costruita come elemento di protezione. Il percorso per raggiungere questo luogo è piuttosto in salita, ma la vista dall'alto è eterea e commovente. Una breve e bella vista da qui è abbinata a un piccolo museo. I dettagli qui sono un'esperienza da fare almeno una volta nella vita. La fortezza fu utilizzata anche dalla Germania nazista per catturare i membri della resistenza norvegese durante la seconda guerra mondiale. Qui si erge un memoriale in memoria dei giustiziati durante la triste fase del XX secolo. È un ricordo degli alti e bassi da cui il paese e la città sono sorti vittoriosamente.

icon

Click by .Robert. Photography from Flickr

Stiftsgarden

Costruito nel 1778, questo luogo è utilizzato come residenza della famiglia reale Nowigan durante il loro soggiorno a Trondheim. La bellezza è stata costruita da una persona benestante di nome Christine Scholler e successivamente convertita allo stato attuale. È un palazzo di 140 stanze con una storia di diverse centinaia di anni. La villa in legno giallo è stata la dimora della famiglia reale sin dal 1800 ed è uno dei più grandi edifici in legno della regione. Sebbene non visiti frequentemente i reali, è aperto a una visita guidata. L'architettura, l'arte e la regalità possono essere visti in prima persona in questo tour. Il significato delle strutture non è solo un piacere visivo, ma anche una guida alle antiche forme d'arte.

icon

Click by Michelle Maria from Pixabay

Bakklandet and Gamle Bybro (Old town bridge)

Dall'altra parte del Gamle Bybro o del ponte della città vecchia sul fiume Nidelva, si trova un antico e suggestivo villaggio. La regione di Bakklandet potrebbe sembrare un posto piccolo ma è uno dei luoghi storici qui. Con le case in legno lungo le rive del fiume, è un'esperienza di approfondimento delle antiche case e delle loro costruzioni. La maggior parte di queste case sono ora trasformate in negozi o gallerie. Lungo la sponda del fiume sono ben visibili le case allineate. Goditi la bellezza paesaggistica di questo luogo che sembra provenire direttamente da un dipinto con la vista del ponte qui presente.

icon

Click by Nils Kristian Eikeland from Flickr

Rockheim

In quanto museo interattivo, questo luogo offre un viaggio nella storia e nell'evoluzione della musica lungo il sentiero della memoria. Il luogo è una grande raccolta di video, mostre e registrazioni per onorare la cultura e la storia musicale del Norweigan. Un luogo unico, che offre anche l'opportunità ai visitatori di mostrare i propri talenti. Questo di solito accade attraverso le sessioni di jamming interattive, il luogo dei graffiti, il remix musicale e il ballo. Offre tutte le possibilità per liberare il tuo spirito interiore. La parte spesso menzionata di questo museo è The Time Tunnel. Offre un viaggio della musica dagli anni '50 ai giorni nostri utilizzando una miscela di musica e video musicali. Gli appassionati di musica rock e pop troverebbero questo posto un paradiso.

icon

Click by Michael R. P. Ragazzon from Flickr

Tyholttarnet

Una torre della radio, questo luogo offre viste squisite della città. Dall'alto di questo viale si può godere di una vista a volo d'uccello della città, coprendo anche i minimi dettagli. All'80° piano di questo bellissimo posto c'è un ristorante girevole. Con il nome Egon, offre una vista panoramica a 360 gradi del luogo. Ci vuole circa un'ora per ottenere la vista rotazionale completa. Oltre a questi, il posto è speciale anche per l'aurora boreale. Se presente al momento giusto, da qui si può vedere chiaramente una bellissima vista dell'aurora boreale danzante.

icon

Click by Kyle Pounds from Flickr

Steinvikholm

icon

Click by Milan Nykodym from Flickr

Orland

icon

Click by geithe from Flickr

Roros

icon

Click by Michelle Maria from Pixabay

Kristiansund

icon

Click by Kadutrur from Flickr

Sunndal

Altre città

 Alesund
Alesund
 Bergen
Bergen
 Bodo
Bodo
 Hammerfest
Hammerfest
 Haugesund
Haugesund
 Kristiansund
Kristiansund
 Narvik
Narvik
 Oslo
Oslo
 Sandefjord
Sandefjord
 Stavanger
Stavanger
 Tromso
Tromso
Collegare
call us